user_mobilelogo

Siti amici

Social

STUDIO DEL PRODOTTO

La partecipazione ad eventi fieristici e visite presso microbirrifici esistenti possono divenire una fonte per il nostro studio del mercato, in particolar modo analizzando l'operato dei microbirrifici che sono presenti nella stessa area dove si pensa di aprire il microbirrificio. Comprendere il perchè hanno scelto determinati stili, quanto di questa scelta è dipesa dal mercato, dai gusti della clientela, o dal gusto personale del proprietario. Alla stessa maniera analizzare i formati, le proporzioni tra bottiglie e fusti, capire quanto del loro prodotto viene assorbito dal mercato locale e quanto invece viene spedito in altre zone. Sarà importante capire come sono ripartiti i ruoli all'interno del birrificio, qual è l'organizzazione del lavoro, come gestiscono il calendario, come sono organizzati per la partecipazione ad eventi fieristici.

 

PRODOTTO E STRATEGIA

Comprendere "i segreti" della concorrenza deve essere di spunto per le nostre azioni facendo bene attenzione a non copiare l'operato degli altri. Saper emulare e ripetere i passi percorsi da un birrificio che ha avuto successo potrebbe aiutarci a bruciare le tappe. L'importante è assimilare il problema e personalizzare la soluzione: troppe volte capita di vedere birrifici che si imitano l'un con l'altro mostrandosi al mercato come prodotti tutti simili, sempre con gli stessi slogan, grafiche molto simili. Questa mancanza di alternative stanca in fretta la clientela per cui, per quanto possibile, l'obiettivo dovrebbe essere personalizzare, dare importanza al proprio operato mediante azioni semplici e riconoscibili.

 

HOMEBREWING

Per coloro che hanno la buona abitudine di produrre la birra in casa, può essere estremamente utile far assaggiare i propri prodotti al campione più vasto possibile a disposizione: normalmente si coinvolgono per primi parenti e amici, ma anche partecipare a concorsi per homebrewer o far testare i propri prodotti a chi si ritiene esperto sfruttando qualche occasione tipo eventi fieristici, e ascoltando con attenzione critiche positive o negative, qualunque esse siano. Tutto ciò è una possibilità  di miglioramento; non bisogna aver timore di chiedere una dritta a chi è già nel settore, gli appassionati generalmente sono sempre ben felici di condividere le loro conoscenze.

 

CONSULENZA

Una via sicuramente più costosa ma che può portare ai risultati desiderati più rapidamente sarà quella di avvalersi della consulenza di un tecnico esperto del settore. In BBCinox già da diversi anni ci siamo resi conto dell'importanza di offrire un servizio di consulenza quanto più ad alto livello, questo perché il mercato della birra artigianale è sempre più specializzato. Chi vuole aprire un microbirrificio troverà un mercato molto competente ed è fondamentale iniziare col piede giusto. BBCinox ha investito molto sulla formazione dei propri clienti prestando servizio di consulenza a vari livelli completamente gratuiti con l'ambizione di avere una flotta di microbirrifici tutti di successo puntando chiaramente ad un discorso di ritorno d'immagine ma centrando l'attenzione sul successo del cliente. Che BBCinox creda particolarmente in questo progetto di formazione gratuita lo dimostra anche il fatto che di questo servizio se ne occupano due tecnici di formazione ingegneristica e tre tecnici birrai.